Il Comune di Firenze e la Soprintendenza alle Belle Arti, continuando la campagna di sostituzione delle sculture originali in bronzo con fusioni postume fedelissime tratte da calchi eseguiti sugli originali, hanno commissionato alla Fonderia Marinelli la fusione postuma originale del Bacco di Giambologna posto in una nicchia ai piedi del Ponte Vecchio.

  • Esecuzione del calco dall' originale al Museo del Bargello
  • Cere eseguite dal calco in Fonderia
  • Cera ritoccata in Fonderia
  • Bronzo nettato e cesellato in Fonderia in fase di montaggio
  • Bronzo in Fonderia in fase di patinatura
  • Sostituzione notturna dell' originale con la replica
  • Prima dell' "unveiling" con l' On. Paolucci e la Dott. Paolozzi direttrice del Bargello
  • Inaugurazione ai piedi del Ponte Vecchio a Firenze, alla presenza delle Autorità, della replica Marinelli
  • La replica del Bacco del Giambologna. Di spalle Ferdinando Marinelli Jr.