La fusione delle repliche del Gattamelata di Donatello e del Colleoni di Verrocchio per Montevideo (Uruguay), che avrebbero dovuto seguire quella del David, fu fermata dalla guerra. Il progetto venne ripreso nella prima metà degli anni ’50, e i due monumenti equestri partirono per l’ Uruguay nel 1955.

  • Parti in bronzo fuse in Fonderia
  • Il Colleoni in Fonderia a fine patinatura
  • Il Colleoni terminato in Fonderia
  • F. Marinelli Sr. (a sx.) con autorità Uruguaiane in visita al Colleoni in Fonderia
  • Il Colleoni esposto a Firenza prima della partenza
  • Monumento a Gattamelata in esposizione a Firenze prima della partenza
  • Il Gattamelata con Marino Marinelli (a destra)