Un altro importante monumento per la città di Firenze scolpito da Antonio Berti e fuso dalla Fonderia Marinelli nel 1988. Lo scultore ha voluto sperimentare per la prima volta su questa sua opera una patinatura a vernice, “come fanno a Londra”.

  • Berti in fonderia insieme al fratello Piero, abilissimo formatore, accanto alla parte superiore della sua scultura.
  • Berti (in spolverina bianca) in fonderia con lo scultore Abbott Pattison, il Prof. Viggiano ed altre personalità.
  • Il monumento in Fonderia
  • Il monumento oggi