Chimera etrusca

Il bronzo etrusco più conosciuto, conservato al Museo Archeologico di Firenze col numero di inventario 1, risale al IV sec. a.C. Venne rinvenuta fuori Arezzo nel 1553 e presentata dal Vasari a Cosimo I dei Medici.

 

Leggi la News

 

Misure: altezza 86 cm. – base 40 x 110 cm.

 

Tutti i “Capolavori” eseguiti dalla Fonderia Marinelli sono tratti da calchi presi sulle opere originali agli inizi del secolo scorso, posseduti dalla Fonderia quale  patrimonio della Fonderia stessa.