Discobolo

L’ originale greco era in bronzo, fuso a Sparta, eseguito nel 455 a.C. circa dallo scultore Mirone. Se ne conoscono alcune copie romane in marmo, le più celebri delle quali sono quella al Museo Nazionale Romano e quella al British Museum.

La posa dell’ atleta nell’ atto di lanciare il disco è resa perfettamente, tanto da far ritenere la scultura uno dei capolavori di tutti i tempi.

 

Altezza: 165 cm.

 

Tutti i “Capolavori” eseguiti dalla Fonderia Marinelli sono tratti da calchi presi sulle opere originali agli inizi del secolo scorso, posseduti dalla Fonderia quale  patrimonio della Fonderia stessa.