Uno dei quattro cavalli dorati che sovrastano l’Arlington Memorial Bridge di Washington, quello del newyorchese Leo Friedlander, scultore di formazione europea, donato nel 1949 dall’ allora ambasciatore italiano Alberto Tarchiani al popolo statunitense a nome del Governo italiano.
Il progetto per questo mastodontico monumento era nato nel 1929 ma, a causa della grande depressione, era stato archiviato. Ripreso nel 1938, fu completato solo dopo la fine della seconda  guerra. La qualità della fusione valse alla Fonderia Marinelli il diploma d’onore conferitole dal Ministero dell’ Industria e del Commercio.

  • Il monumento in fase di montaggio in Fonderia
  • Il busto del cavaliere in Fonderia.
  • Il cavallo finito in esposizione in Italia
  • I cavalli al Porto di Livorno in attesa di essere imballati
  • I cavalli al Porto di Livorno durante l'imbarco per gli USA
  • I cavalli oggi
  • La targa commemorativa
  • I cavalli oggi
  • I cavalli oggi
  • I cavalli oggi
  • La firma della Fonderia Marinelli
  • I cavalli oggi
  • I cavalli oggi
  • I cavalli oggi
  • Diploma d'Onore rilasciato dal Ministero dell'Industria e Commercio alla Fonderia