Lo scultore uruguayano Jose Belloni, dopo aver commissionato alla Fonderia Marinelli la Carretta dei Pionieri nel 1929, incaricò lo stesso anno la stessa di occuparsi della fusione del GUGLIELMO TELL, che fu spedito a Montevideo, Uruguay, insieme con la Fusione Postuma Originale del David di Michelangelo.

  • Il Monumento oggi a Montevideo
  • Il Monumento oggi a Montevideo
  • Il Monumento oggi a Montevideo