SI INAUGURA A LOS ANGELES ‘DI BRONZO E DI FUOCO’


(Ottobre 2013)

 

Mancano ormai poche ore all’inaugurazione della mostra di Bronzo e di Fuoco, allestita nello spazio espositivo dell’Istituto di Cultura Italiana di Los Angeles.

La Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli di Firenze, ha accolto con entusiasmo l’invito del Ministero degli Esteri attraverso il Console Generale d’Italia a Los Angeles Giuseppe Perrone, in occasione dell’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, per far conoscere oltreoceano l’arte e la tecnica rinascimentale della fusione a cera persa.

Più di venti capolavori in bronzo, tra cui repliche di opere importantissime del Giambologna e del Ghiberti, rimarranno in esposizione fino al 9 novembre.

La Fonderia esporrà, per la prima volta fuori da Firenze, la replica del San Matteo, opera di Lorenzo Ghiberti. Si tratta della riproduzione da calco originale del bronzo quattrocentesco originariamente inserito in una delle nicchie esterne della chiesa di Orsanmichele di Firenze. Nel 2006 il Comune e la Soprintendenza ai Beni Culturali hanno deciso di spostare il capolavoro nel museo all’interno, e hanno incaricato la Fonderia Marinelli di realizzarne il calco e la replica fedele. Il calco sarà utilizzato per una serie limitatissima di fusioni destinate a collezionisti internazionali e ai clienti della Fonderia.


  • Di Bronzo e di Fuoco, mostra a Los Angeles