Un nuovo Fiore per Ana Tzarev


Dopo la realizzazione delle tre repliche della scultura “Bird of Paradise” fuse a cera persa in bronzo e dipinte nei colori e nella tipologia di verniciatura richiesti, la Scultrice Ana Tzarev ha richiesto alla Fonderia Ferdinando Marinelli la creazione in bronzo di un’altra scultura della serie dei Fiori, un papavero gigante chiamato semplicemente “Poppy”.

E’ un lavoro molto complesso. Uno dei problemi è la necessità di rendere le sculture di Ana divisibili in più parti per facilitarne la spedizione. E se per i “Birds of Paradise” è stato complicato riuscire a rendere possibile lo smontaggio e rimontaggio in più parti, per il “Poppy” la cosa è complicatissima data la complessità dell’opera, le dimensioni, il peso e dato che è verniciata a fuoco.

Siamo ora alla fase di montaggio di tutte le parti dell’enorme fiore.


  • Creazione delle prime cere
  • Creazione delle prime cere
  • Applicazione delle colate alle cere
  • Applicazione delle colate alle cere
  • La scultrice assiste alla copertura col loto delle cere
  • Alcune delle cere coperte col loto in attesa della cottura
  • Alcune fusioni grezze
  • Lavorazione delle parti in bronzo fuse
  • Montaggio della corona di petali interna
  • Montaggio della corona di petali esterna
  • Montaggio della corona di petali interna
  • Montaggio della corona di petali esterna