Una volta applicate le colate, la cera viene riempita all’interno e rivestita all’esterno di un materiale refrattario, il loto, composto da mattone macinato e gesso. Restano visibili solo l’estremità delle colate e il foro di ingresso della gettata.